<< Back

16/12/16

NUOVI BANDI GSE: Ammessi all’incentivazione i progetti degli impianti idroelettrici Val Cavargna e Iscla-Edolo

Due nuovi progetti di importanti impianti idroelettrici sono stati ammessi all'incentivazione nel recente bando del GSE reso pubblico in data 25 novembre 2016. Si tratta dell'impianto Val Cavargna avente una potenza nominale media di 1.385 Kw e Iscla-Edolo avente una potenza nominale media di 2.655 Kw. La titolarietà delle autorizzazioni facenti capo alle partecipate Energia Ambiente S.p.A. e AEAVC S.r.l. consentiranno a Bissi Holding S.p.A. di incrementare in maniera significativa la potenza installata e la capacità produttiva del Gruppo. Nel caso dell’impianto Iscla-Edolo (Provincia di Brescia) si tratta di un impianto con una capacità installata di 5,5 Mw e una capacità produttiva di 18 milioni di Kwh/anno, nel caso dell’impianto Val Cavargna (Provincia di Como) si tratta di un impianto con una capacità installata di 3 Mw e una capacità produttiva di 8,5 milioni di Kwh/anno. Per entrambi gli impianti l’ammissione al recente registro del Gestore dei Servizi Energetici GSE garantisce l'attribuzione di una tariffa incentivante per 25 anni a partire dalla messa in servizio dell’impianto.